Animando su

L’Ensamble Musicale “Il Rossignolo” al Real Collegio

Sabato 19 settembre 2020, alle ore 18.00, nel Chiostro di Santa Caterina, Real Collegio (ingresso da Via della Cavallerizza) si terrà il concerto della Ensamble Musicale “Il Rossignolo” organizzato dalla Sagra Musicale Lucchese. Il programma completo nella locandina a questo indirizzo.

Commenti recenti

Archivi

Conclusa con successo la rassegna Sotto le Mura – Musica di fine estate

Si è conclusa il 3 ottobre la piccola rassegna Sotto le Mura/Musica di fine estate, organizzata in collaborazione con l’Opera delle Mura e con Circolo del Jazz di Lucca. L’ultima serata, oltre a rinnovare il solito successo di pubblico, malgrado le infauste condizioni atmosferiche, ha tenuto fede alla promessa posta alla base della Rassegna: proporre buona musica ad un pubblico più vasto, con particolare attenzione ai turisti, mettendo in campo risorse musicali degne di essere valorizzate.

La serata era dedicata allo Swing italiano: i musicisti del Circolo del Jazz di Lucca (Giusfredi, Bertocchini, Di Marco, Nannini, Ricci, Carlos, Barsotti) hanno accompagnato Daniela Acquaviva (voce) nella riscoperta del filone “swing” della musica italiana del 900, quella più aperta alle contaminazioni d’oltreoceano. Si sono così ascoltati pezzi memorabili di autori italiani come Buscaglione, Kramer, D’Anzi, Bixio, Testoni, ma anche successi internazionali come Amado mio, Besame mucho, La vie en rose: un repertorio degli anni ‘30, ‘40,’50 del secolo scorso – da Parlami d’Amore Mariù del 1932 a Canzone da due soldi del 1954 – trattato con nostalgica simpatia ma anche con piglio ironico dalla cantante e dai musicisti che hanno rinvigorito gli spartiti con gli apporti solistici jazz.

Il pubblico, compresi i molti turisti stranieri certamente ignari della canzone italiana d’epoca, ha mostrato di gradire, dispensando grandi applausi e dichiarandosi assolutamente divertito dalla serata.

A sperimentazione conclusa, il successo della rassegna indica in prospettiva:

  1. Che il sotterranei delle Mura e in particolare la Cannoniera del baluardo di S. Regolo, sono una location eccellente per fare musica, sia acusticamente che logisticamente;
  2. Che il pubblico, in particolare straniero, è disponibile ad assaporare anche cose diverse dal solito recital pucciniano;
  3. Che ensemble innovativi e di un buon livello qualitativo possono garantire l’offerta di prodotti musicali di qualità più che dignitosa a basso costo.

Le organizzazioni promotrici sono impegnate a far tesoro di queste conclusioni

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.