Animando su

Gianmaria Griglio presenta il concerto del 24 ottobre 2020

Il maestro Gianmaria Griglio presenta il concerto in programma per sabato 24 ottobre 2020 alle ore 21 nella Chiesa dei Servi di Lucca. Per accedere al video clicca qui:

Commenti recenti

Archivi

Aspettando il ritorno della musica dal vivo: Concert-on-line

Fra le vittime innocenti del tragico evento epocale che stiamo vivendo, va annoverata anche la musica dal vivo, la cui promozione è la mission di Animando. Il blackout è scattato dopo il concerto di esordio della nostra Rassegna nel Settecento musicale a Lucca, il 22 febbraio scorso, concerto peraltro coronato da un enorme successo e conseguente assembramento. Il Coronavirus, allora, era un fenomeno esotico, confinato a Wuhan e dintorni. Pochi giorni dopo il contagio esplodeva in Italia. Quando a marzo il sindaco di Lucca Tambellini, presente al concerto inaugurale con la giunta quasi al completo, è risultato positivo al tampone del Covid19, abbiamo dovuto calcolare quanti giorni erano passati per capire se le sue strette di mano potessero aver contagiato molti dei presenti: concludendo che, per fortuna, era impossibile. E la stessa fortuna ha arriso anche al sindaco, che dopo una lunga degenza ospedaliera, è potuto tornare sulla plancia di comando: a lui vanno tutti i nostri migliori auguri.

Ecco dunque il bilancio provvisorio della nostra rassegna nel Settecento musicale a Lucca: soppresso l’impegnativo concerto di Musica Ritrovata (Da Lucca a Bologna, da S. Martino a S. Petronio); soppressa anche la Sacra Rappresentazione del Venerdì Santo col tradizionale Stabat Mater (quest’anno di Alessandro Scarlatti); soppresso l’altrettanto tradizionale Concerto per violino e orchestra, previsto per il 19 aprile. E’ ormai chiaro che le restrizioni perdureranno e nessun nostro concerto, neppure le Danze barocche/31 maggio, potrà essere realizzato. Soppressa anche l’intera attività sociale programmata da Animando per i soci (l’Opera al Teatro C. Felice di Genova/22 marzo e a Firenze/Turandot-maggio).

Il gruppo dirigente di Animando ha reagito al vuoto culturale imperante e ha ideato una mini rassegna di Concert-on-line o Digital Concert, proponendo ai soci di realizzare concerti originali di solisti o ensemble in video da fruire assieme ad un orario convenuto. La proposta ha avuto un riscontro immediato ed entusiastico fra i nostri sostenitori. Da qui la scelta di incaricare alcuni strumentisti, soprattutto lucchesi, di proporre video di durata limitata (intorno a 30 min.), con brani a loro scelta, raccomandando la presenza di almeno un autore del Settecento.

Il primo Concert-on-line, si è svolto il 3 aprile, alle ore 18, protagonista Stefano Teani, al pianoforte con brani di Bach, Debussy, Brahms, Skrjabin. Soci e amici avevano ricevuto prima dell’inizio il link per collegarsi al video. Ebbene, abbiamo scoperto al termine che si erano aggregate ben 106 persone e una ventina di queste avevano fornito via mail un riscontro molto positivo dell’evento. Dopo questo felice avvio, abbiamo impostato un programma che prevede:

  • Venerdì 10 aprile, h. 18.00/Venerdì Santo, la replica del bellissimo Stabat Mater di L. Boccherini, tenutosi nella Chiesa di S. Michele il 30 marzo 2018, (Linda Campanella/soprano – Silvano Pieruccini/direttore;
  • Venerdì 17 aprile, h 18.00 Concerto di Valentina Ciardelli/Contrabbasso e Alvaro Siculiana/pianoforte, con brani di Puccini, Verdi, Bottesini, Zappa. Il concerto è trasmesso da Londra;
  • Altri eventi sono in preparazione con la stessa modalità da altri musicisti amici, che hanno accolto il nostro invito (Gianmaria Griglio; Stefano Teani/un secondo concerto; Giovanni Passalia)

L’iniziativa è rivolta ai soci di Animando, ma chiunque intenda aggregarsi può richiedere prima dell’evento  il link all’indirizzo comunicazione@animandolucca.it.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.